St. Patrick’s Tour 2024 – Clover Edition

Il St. Patrick’s Day, ovvero la festa di San Patrizio, il patrono d’Irlanda, si celebra ogni 17 marzo ed è la festa più importante dell’anno nell’Isola di Smeraldo. Noi non mancheremo di festeggiare questa ricorrenza e annunciamo un mese di marzo decisamente Clover!

Con il St. Patrick’s Tour 2024 – Clover Edition a marzo si festeggia alla grande!

Il St. Patrick’s Day, ovvero il giorno di San Patrizio, il patrono d’Irlanda, si celebra ogni 17 marzo ed è l’evento più importante dell’anno nell’Isola di Smeraldo. Per questa occasione ogni provincia, e in particolare Dublino, si tingono di verde e si animano con parate, fuochi d’artificio, concerti e tantissimo divertimento.

Noi non mancheremo di festeggiare questa ricorrenza e annunciamo un mese di marzo decisamente Clover!

St. Patrick’s Tour 2024

Con il nostro St. Patrick’s Tour 2024 – Clover Edition presentiamo un cartellone di spettacoli, esibizioni, animazioni per tutti, stage di danze tradizionali irlandesi, concerti in giro per la penisola. Segui ogni evento in programma e per maggiori dettagli clicca i link seguenti:

03/03 ROVELLASCA (CO) Stage

09/03 FIRENZE Stage

09/03 FIRENZE Festa & Concerto con Trí

14/03 MAGENTA (MI) Esibizioni & Concerto con Guess Am

16/03 LEGNANO (MI) Esibizioni e animazione per tutti

16-17/03 NARNI (TR) Festa e animazione per tutti

17/03 RESCALDINA (MI) Esibizioni & Concerto con Guess Am

17/03 FIRENZE Esibizioni

24/03 FIRENZE Spettacolo Clover & i Colori d’Irlanda

Il St. Patrick’s Day, ovvero la festa del santo patrono di Irlanda San Patrizio, si celebra ogni anno il 17 marzo, ed è la festa più importante dell’anno nella Repubblica d’Irlanda. Per questa occasione tutta l’isola e la capitale si tingono di verde e si animano con festeggiamenti, concerti, parate, fuochi d’artificio e tantissimo divertimento. È anche la festa più amata e sentita dal popolo irlandese residente all’estero, che celebra il fortissimo senso di appartenenza alla patria irlandese: San Patrizio, infatti, rappresenta per tutte le comunità di emigrati, il simbolo della loro identità nazionale.

Durante i giorni del St. Paddy, l’Irlanda si veste di verde e soprattutto Dublino si trasforma in una festa continua, un concentrato di festival, frenesia e allegria, ma anche di tantissimi eventi musicali e culturali sparsi per tutta la città! Questa ricorrenza richiama giovani e turisti da tutto il mondo e la città diventa un unico grande evento gioioso e colorato che si snoda fra parate, fuochi d’artificio, fiumi di birra (la Guinness è la più bevuta) e session di musica tradizionale nei pub, in un’atmosfera unica e coinvolgente che dai locali si riversa per le strade e le piazze della città! Insomma è impossibile non venire trascinati in questa festa collettiva così divertente e particolare.

La festa di san Patrizio è un pretesto per incontri allegri e colorati tra gli irlandesi rimasti in patria e quelli emigrati, che vengono a marciare in file serrate, fanfare in testa, tornando così almeno per un giorno alle origini e riaffermando un’identità che è lungi dall’essere in ribasso come pretendono alcuni. La ricorrenza si celebra in casa o al pub con gli amici, indossando un indumento verde (il colore del trifoglio e simbolo della stessa Irlanda). La tradizione vuole che tutti indossino il trifoglio d’Irlanda il giorno di San Patrizio!

Per gli irlandesi bastano solo tre ingredienti per assicurare una notte di craic (divertimento): la musica, la danza e la birra. E per chi ha deciso di passare il San Patrizio con noi sa già che questi tre ingredienti certo non mancheranno.